INSIGHT TPIAL AN/PEQ-2A

L’ITPIAL (infrared/target/pointer/illuminator/aiming/laser) nasce da una necessità dell’esercito statunitense di dotare le proprie truppe (e in particolare i reparti scelti) di un sistema di puntamento\designazione individuale portatile e di dimensioni contenute.

ANPEQ2A_8-1

Questo accessorio avrebbe consentito all’operatore che lo utilizzava degli indiscussi vantaggi:

  • un aumento della precisione nel tiro su corte\lunghe distanza abbinato all’utilizzo dei sistemi NVD (night-vision device).
  • la possibilità di designare individualmente e con precisione bersagli\obbiettivi ai supporti aerei.

Ad aggiudicarsi il contratto fu INSIGHT grazie al suo TPIAL AN/PEQ-2A (Us military standard)  :

Compatto (7.5″(L) x 2.6(W) x 1.1″(H) ) e leggero (210 g) fu subito apprezzato dagli operatori militari grazie alle sue rivoluzionarie capacità:

  • illuminatore IR (50 mvw).
  • puntatore IR  (50 mvw).
  • raggio d’azione di 2000 metri.
  • corpo in polimeri compositi.
  • alimentato con semplici batterie AA da 1,5v (2).
  • autonomia d’uso 8 ore.
  • waterproof.

Notevole il  passo avanti rispetto ai precedenti sistemi in uso, durante l’operazione Desert Storm le special forces statunitensi utilizzavano come designatore l’AN-PAQ-1 che aveva ingombri e pesi ben differenti dal nuovo sistema TPIAL.

Il naturale campo di prova per il sistema Insight fu l’Afghanistan quando nell’autunno 2001 ebbe inizio l’operazione Enduring Freedoom, gli operatori delle reparti scelti dell’esercito (CAG\Army SF) e della marina (DevGru\Seal) che per primi misero piede nel paese euro\asiatico installati sulle loro carabine colt avevano i loro fidati An/Peq-2.

208855_287595711338351_1790016521_n

L’apprezzamento degli operatori per la sua facilità di utilizzo e le sue prestazioni convinsero la difesa USA ad allargare le forniture e in concomitanza con l’inizio delle operazioni in Iraq l’PTIAL aveva cominciato a diffondersi anche presso diversi reparti delle forze alleate.

anp

Dell’AN-PEQ-2A Insight produsse 2 successive varianti:

  • Model 5000 (high power IR)

DBALA3_6-2

Rispetto alla versione 2A poteva contare su una potenza del puntatore IR maggiore (150 mvw, il triplo dell’IR pointer del 2A) e quindi su una maggiore distanza di puntamento.

  • Model 7500 (combination visible\IR)

Questo PTIAL al posto dell’illuminatore IR era dotato di un laser visibile (35 mvw) e di uno IR (50 mvw).

dba

Oggi l’AN\PEQ-2A è stato sostituito in gran parte del nuovo ATPIAL (AN/PEQ-15) dalle forme più compatte, ma l’An/Peq-2 Insight fa ancora egregiamente il suo lavoro e viene impiegato estesamente dalle unita di sicurezza\law enforcement di molti paesi.

 

 

Post a comment

You may use the following HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>