Tagged: brushless

SYSTEMA PTW 2021 version : a new era for training weapon?

cover

Galeotta è stata la copertina del nuovo numero di Peace Combat (in uscita a Marzo) sulla cui copertina campeggia una scritta che ha causato un brivido lungo la schiena ai migliaia di fans delle training weapon giapponesi.  “Systema 2021 evolution of professional training weapon”: poco è bastato perchè in tempo zero si scatenasse una quantità incontrollata di rumors su cosa l’azienda giapponese avesse in serbo.

EsOnOQnUcAAzBOE

Come da tradizione le cazzate e ilazioni sono piovute dal cielo a secchiate ma per fortuna ieri tramite il suo account twitter Kumi (CEO di Systema) ha mostrato un pò di materiale fotografico circa la piattaforma in lavorazione e le sorprese non sono mancate.

dd

La novità che ha fatto più scalpore è sicuramente l’assenza del classico motore a spazzole dentro la pistol grip. Da quanto emerso il PTW 2021 sembrà impiegherà un motore brushless alloggiato all’interno del gear stesso (stiamo quandi parlando di dimensioni davvero ridotte).

c443a8cc-7f26-4973-8ae7-0b4e60856c61

Come potete vedere dal video qui sotto il sound è davvero qualcosa di eccezzionale. La reattività del semi auto è incrementata mentre il rof si attesta più o meno con la vecchia generazione. Altro aspetto importante da non sottovalutare sono i consumi estremamente ridotti offerti dal brushless che consente di ottenere un notevole miglioramento sotto l’aspetto dell’autonimia della batteria.

https://twitter.com/i/status/1352140077531467776

Il gearbox impiegato riprende le soluzioni di quello impiegato sul PTW Recoil Type ma con alcune modifiche: l’elettronica è stata inserita nella shell del gear box e non è più alloggiata nel lower receiver. Dettagli sulla meccanica interna al momento non si sa nulla (si intravede nelle foto quello che sembra un settoriale classico da PTW ma a parte quello buio).

857d5b3b-a45d-4e46-9910-96462b37e316

Al momento Systema non ha parlato di recoil sull’EVOLUTION ma il fatto che il buffer tube sia stato lasciato “sgombro” e che la replica per l’alimentazione si affidi ai caricatori stanag dotati al loro interno di batteria lascia presuppore che in futuro possano uscire versione recoil anche dell’evolution.

systema-ptw-recoil-magazine

La questione batteria ha già fatto storcere il naso ha qualcuno sopratutto per un discorso di costi (senz’altro vero) ma gli spazi ridotti non lasciano spazio a molte soluzioni. Il fine colpi sembra sia ancora meccanico (i caricatori sono dotati di leva) ,il gruppo aria sembra quello tradizionale e niente info anche sul fronte sistemi hop\canna. Spero vivamente in una netta evoluzione perchè nel 2021 roller e cushion hanno fatto il loro tempo e mi aspetto da una trainig weapon dal prezzo sicuramente importante un certo tipo di prestazioni che per lo meno siano superiori a quelle di tutta della concorrenza. Visto l’interesse del sottoscritto per le PTW giapponesi non mancherò di aggiornarvi man mano con i futuri dettagli nel frattempo fareste bene a fare scorta d’euro.